Follow us on...

 crs4's facebook crs4 twitter slideshare crs4 youtube crs4 crs4 on linkedin

Corso ECM Analisi dati Next Generation Sequencing in Galaxy

Nuovo corso ECM (Educazione Continua in Medicina) organizzato dal CRS4 con il supporto dell'Azienda Ospedaliero Universitaria di Cagliari: "Analisi dati Next Generation Sequencing in Galaxy". Il corso si svolgerà dal 18 al 20 Novembre 2014 nelle Aule formazione del Parco Scientifico e Tecnologico Polaris, Edificio 2, Pula (Cagliari). Partendo dall'esperienza di ricerca del CRS4 nello studio, nell'integrazione e nell'analisi di dati di genomica, trascrittomica e metagenomica, il corso verterà sull'uso di Galaxy, un framework computazionale aperto basato sul web, che permette ai ricercatori senza particolari competenze di programmazione di condurre sofisticate analisi sui dati.

Il corso, della durata di tre giorni, è rivolto a medici, biologi, tecnici e ricercatori delle Scienze della Vita che lavorano o sono interessati a lavorare con dati di sequenziamento di prossima generazione. Ai partecipanti si forniranno le basi teoriche e pratiche per l'analisi bioinformatica di dati di NGS. Verranno presentati i principali campi di applicazione offerti dalla tecnologia NGS, le relative metodologie e gli algoritmi per l'analisi bioinformatica e gli strumenti attualmente disponibili, con particolare riferimento all'identificazione di varianti (exome sequencing), lo studio dell'espressione genica (RNA-Seq) e l'analisi metagenomica. Oltre la metà del corso consiste in esercitazioni pratiche guidate su casi studio allo scopo di verificare l'apprendimento dei flussi di lavoro affrontati durante le lezioni teoriche.

 Queste attività sono parte integrante del processo che il CRS4 ha avviato per rendere accessibili al contesto regionale le sue principali infrastrutture di ricerca dedicate alle scienze della vita, nel quadro delle iniziative del Centro Regionale di Programmazione della Regione Autonoma della Sardegna finalizzate alla realizzazione di un sistema integrato della ricerca regionale

 

LINK
Analisi dati Next Generation Sequencing in Galaxy

 

 

Stage di due settimane al CRS4 per quattro studenti del Levi di Quartu

Il CRS4 ospiterà, per due settimane, quattro studenti del quinto anno del Corso “Elettronica ed Elettrotecnica” dell’Istituto Tecnico statale “Primo Levi” di Quartu Sant’Elena per uno stage curriculare.
Gli studenti, guidati dal docente di elettronica Alessandro Tomasi, saranno impegnati in tre progetti formativi basati sull’utilizzo della scheda Arduino.
Si realizzeranno:
- un veicolo in grado di interagire con l’ambiente esterno e/o con altri dispositivi elettronici,
- un dispositivo per il rilevamento dell'energia prodotta grazie alla pressione esercitata dal calpestio su un pavimento,
- un prototipo di sistema in grado di gestire da remoto un parcheggio intelligente.
Questi stage costituiscono un’attività complementare di un progetto di collaborazione tra il CRS4, le scuole e le imprese, coordinato dalla ricercatrice del CRS4 Carole Salis: il progetto IoT Desir (Internet of Things per una Didattica nell'Educazione con Scuola, Impresa e Ricerca). Il principale obiettivo del progetto, che al momento coordina una rete di 13 Istituti di istruzione superiore dislocati in cinque province della Sardegna (Cagliari, Carbonia, Ogliastra, Oristano, Sassari), è la collaborazione interistituzionale sul territorio dell'isola per l'analisi, lo sviluppo e la sperimentazione di scenari Internet of Things basati sul problem solving.

 

 

Approved the european project NETFFICIENT on local scale energy storage systems

The project "NETFFICIENT: Energy and economic efficiency for today’s smart communities through integrated multi storage technologies" has been favorably evaluated (ranked #1) by the European Commission, with an excellent score both for scientific and socio-economic impacts. The project is a Horizon 2020 innovation action involving 13 European partners among enterprises and research centers, led by Ayesa Advanced Technologies (Spain).

NETFFICIENT will deploy and demonstrate innovative local storage technologies in a real electrical grid and will develop ICT tools to exploit the synergies between them, the smart grid and the citizens. The demonstration in real environments will be driven by five use cases covering low and medium voltage scenarios and a wide range of applications and functionalities. Viable business models will be defined for the cases and proposal for changes in regulations will be made. The consortium foresees the creation of an Energy Service Company-ESCO to exploit demonstrated business models after the project.

The role of CRS4 in the project is the development and application of an expert system for the forecast of electricity production from renewable sources and consumption from households and industrial activities, as essential variables for the management of storage systems and the stabilization of the electricity grid. The project activities will be carried out by the groups "Smart Energy Systems" led by Luca Massidda and "Environmental Science" led by Marino Marrocu (Dept. of Energy and Environment, directed by Ernesto Bonomi). The project also includes the research group of Alfonso Damiano from the University of Cagliari.

Initial collaboration started after a CRS4 expression of interest towards a partner search of Williams Grand Prix Engineering (UK, also project partner) through the CRS4 Office of Technology Transfer and the Enterprise Europe Network-EEN.

 

Showing 1 - 3 of 214 results.
Items per Page
Page of 72