Social Wall

Social Wall

Parete modulare interattiva per ambienti collaborativi

Referente

Samuel Aldo Iacolina, valorisation@crs4.it

Contesto

L'ampia disponibilità di grandi schermi multi-touch sta aprendo la possibilità di creare facilmente diverse applicazioni interattive per l'infotainment, l'istruzione e l'apprendimento, sfruttando varie tecniche per un'interazione più naturale soprattutto in luoghi aperti e condivisi. La manipolazione diretta e il touch sensing aiutano l'esplorazione dei contenuti, soprattutto le scene 3D e le mappe interattive dove la gente trova più confortevole l'uso di gesti e la manipolazione. Nonostante gli schermi touch già consentano la multi-interazione simultanea (point multi-touch) e, di conseguenza, questi dispositivi possano già ospitare potenzialmente più di un utente alla volta, la maggior parte delle applicazioni sviluppate sono ancora a singolo utente e non consentono la collaborazione.

Descrizione

Il Social Wall CRS4 crea una superficie interattiva che supporta le applicazioni multi-utente che permettono il lavoro collaborativo a partire da una qualunque superficie fisica. Il sistema può essere utilizzato in spazi di co-working (ad esempio aule, laboratori), dove un gruppo di utenti può lavorare insieme per esaminare il contenuto, esplorarlo tramite i gesti, condividere le informazioni e perfino comunicare a distanza con altre piattaforme di collaborazione. Il sistema si basa su diversi moduli che rilevano le interazioni tra gli oggetti e le persone in prossimità della superficie che si desidera rendere interattiva. La tecnologia supporta configurazioni diverse (orizzontale e verticale) per la realizzazione di superfici interattive da superfici fisiche preesistenti (ad esempio pareti, pavimenti e soffitti di camere). Inoltre, sviluppa un paradigma innovativo che include non solo eventi multi-tocco ma anche l'interazione di oggetti con superficie.

Il sistema consente di:

  • creare superfici interattive modulari che possono essere personalizzate con una scala dimensionale a scelta;
  • creare un ambiente collaborativo multi-utente grazie alla sua compatibilità con altri dispositivi (smartphone, tablet, ecc.);
  • gestire il contenuto ottimizzato in base al supporto interattivo che si desidera utilizzare (manipolatori di modelli 3D, immagini ad alta risoluzione, 360 ° video, ecc.);
  • creare una rete di ambienti collaborativi che comunicano a distanza gli uni con gli altri.

Attraverso i social network e le tecnologie Web, il social Wall consente agli utenti di accedere al sistema con il proprio dispositivo mobile (smartphone o tablet), mantenendo il collegamento con il mondo esterno verso altre piattaforme, in modo da renderlo un valido strumento anche per il lavoro collaborativo a distanza. La sua versione Maker è basato su una tecnologia di creazione di grandi superfici interattive utilizzando materiali facilmente reperibili. Attraverso le istruzioni fai da te è possibile per il grande pubblico montare, rimontare e personalizzare le installazioni. La sua ampia personalizzazione (via Web) rende il social Wall costantemente rinnovabile in termini di layout grafico e visualizzazione dei dati, per mezzo di tecnologie sostenibili e a basso costo.

Tratti innovativi

  • permette di creare applicazioni altamente interattive che implicano un elevato grado di coinvolgimento da parte del pubblico;
  • permette di creare una superficie interattiva continua e senza interruzioni;
  • bassi costi di realizzazione;
  • dotato di Maker Kit rivolto al grande pubblico per le installazioni interattive personalizzate;
  • consente il riconoscimento di oggetti che toccano la superficie;
  • approccio "Plug & Play": i moduli che rilevano le interazioni possono essere collegati a qualsiasi computer collegato a Internet;
  • flessibilità, grazie alle innumerevoli configurazioni che è possibile creare;
  • permette di creare applicazioni web interattive multi-utente, grazie al suo framework software.

Potenziali utenti

Il social Wall come strumento fai da te è utile per i makers e gli utenti di tutte le età.

Settori d'impatto

Turismo e sviluppo locale (esposizioni e fiere) - Infotainment (aree di accoglienza) - Commercio (negozi interattivi) - Didattica - Comunicazione.

Ulteriori risorse

  1. Sito Web: http://socialwall.crs4.it/
  2. Pagina Facebook: https://www.facebook.com/CRS4SocialWall/
  3. Video:
  4. Content not available.
    Please allow cookies by clicking Accept on the banner

Questo sito utilizza cookie tecnici e assimilati. Possono essere presenti anche cookie profilazione di terze parti. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie leggi l'informativa completa. Proseguendo nella navigazione (anche con il semplice scrolling) acconsenti all'uso dei cookie. This site uses technical and anonymized analytics cookies only. There may also be profiling third-party cookies. Please read the cookie information page to learn more about how we use cookies or blocking them. more information

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close