Progetto Tutti a Iscol@-Linea B3 - IDEA

IDEA (Innovazione Didattica E Apprendimento) nasce nel contesto del più ampio progetto della Regione Autonoma della Sardegna “Tutti a Iscol@”, di cui costituisce la Linea B3. IDEA ha origine da una richiesta dell’Assessorato regionale della Pubblica Istruzione, Beni Culturali, Informazione, Spettacolo e Sport, che si è concretizzata nel progetto proposto dal gruppo “Educational technology” del CRS4 (Centro di Ricerca, Sviluppo e Studi Superiori in Sardegna). La sua realizzazione è stata affidata al CRS4 in accordo con l’Agenzia regionale Sardegna Ricerche.

OBIETTIVO – Il principale obiettivo del progetto è potenziare l’integrazione dell’innovazione tecnologica nella scuola, accompagnando e supportando i docenti nella sperimentazione di nuove pratiche, metodi e strumenti basati sull’uso critico e ragionato delle tecnologie digitali.

ORIGINI - IDEA nasce dall’esperienza maturata nei tre anni di lavoro di Tutti a Iscol@ - Linea B2 (dal 2015 al 2018), nel corso dei quali sono stati realizzati, nelle scuole della Sardegna, laboratori didattici extracurriculari, con l’utilizzo delle tecnologie digitali e con un approccio innovativo alla didattica. Con la Linea B2 sono stati coinvolti operatori economici (aziende, associazioni, cooperative) e Università della Sardegna, aprendo un nuovo dialogo tra scuola e territorio. Le attività (e con esse le conoscenze e i metodi innovativi) sono state portate negli istituti d’istruzione dal mondo economico produttivo e culturale, fuori dell’orario scolastico. Con la Linea B3 - IDEA, ora si vuole sperimentare l’uso delle tecnologie digitali innovative con i docenti, in modo che i saperi e le pratiche siano ancorate alle attività curriculari e possano diventare patrimonio delle scuole.

A CHI È RIVOLTO IL PROGETTO

Docenti delle scuole pubbliche secondarie di I e II grado della Sardegna (circa 240 posti)

Tutor tecnologici e tutor didattici: professionisti del territorio e docenti con comprovata esperienza potranno ricoprire il ruolo di tutor esperto. Per ogni gruppo di sperimentazione è previsto il coinvolgimento di un tutor tecnologico e uno didattico.

DURATA - Anni scolastici 2018-2019 e 2019-2020.

DA CHI È FINANZATO – Assessorato delle Pubblica Istruzione, Regione Autonoma della Sardegna, con fondi del Piano di Azione Coesione

EVENTI PUBBLICI

  • Conferenza inaugurale di presentazione del progetto alle scuole. Aperto a tutti, l’evento si svolgerà il 12 febbraio 2019 a Cagliari, presso la Manifattura Tabacchi, dalle ore 8.30 alle 17.30. Il programma prevede interventi di esperti di rilievo nazionale sulle tre tematiche di attualità e interesse per il mondo della didattic, scelte nel primo anno di sperimentazione:
    • Scuola Senza Pareti - AR (Augmented Reality)
    • Il pensiero computazionale - Robotics, IoT (internet of Things), Coding
    • L’Interdisciplinarietà nella didattica digitale – AI (Artificial Intelligence)

Nella seconda annualità (2019-2020) è prevista una conferenza internazionale su temi da definire.

  • Seminari e tavole rotonde si svolgeranno a cadenza mensile in territorio regionale, da marzo a settembre 2019, e saranno una preziosa occasione di condivisione di informazioni e riflessioni sull’innovazione tecnologica nella didattica.

ATTIVITÀ CON I DOCENTI - Ciascun ciclo di sperimentazione durerà sei mesi e si svolgerà nei quattro distretti territoriali della Sardegna. Nei primi tre mesi è prevista la partecipazione dei docenti a incontri di quattro ore a settimana, con tutor esperti di tecnologia e didattica. Trattandosi di attività extrascolastica ogni insegnante sarà rimborsato per l’impegno preso. Nei tre mesi successivi gli stessi docenti sperimenteranno in aula con i loro alunni le pratiche apprese.

PIATTAFORMA WEB – Tutti i materiali prodotti nel corso della sperimentazione saranno pubblicati sulla piattaforma web dedicata al progetto. Questa svolgerà la funzione di sistema di supporto per l’elaborazione, la condivisione e il monitoraggio di scenari didattici. Grazie anche all’uso della piattaforma web, sarà promossa la nascita di reti di scuole, per favorire la generazione, l’uso collaborativo e la condivisione di tali risorse.

TEAM DI PROGETTO

Carole Salis - Responsabile Gruppo Educational Technology del CRS4 e Responsabile del Progetto IDEA. E-mail: sperimentazione_idea@crs4.it e carole.salis@crs4.it

Nunzia Bonifati, Comunicazione e diffusione nbonifati@crs4.it

Giuliana Brunetti, Sperimentazione  brunetti@crs4.it

Fabrizio Murgia, Sperimentazione fmurgia@crs4.it

Francesco Cabras, Piattaforma web  fcabras@crs4.it

Maria Pace, Progettazione e gestione  mpace@crs4.it

Marie Florence Helga Wilson, Organizzazione eventi nazionali e internazionali marieflorence.wilson@crs4.it

Davide Zedda, Sperimentazione  dzedda@crs4.it

E-mail del progetto  idea@crs4.it


Tutti a Iscol@ - Linea B3 - IDEA: al via l’avviso per i tutor

ATTENZIONE: LA DATA DI SCADENZA DELL'AVVISO PER I TUTOR È STATA PROROGATA AL 1° FEBBRAIO (ORE 12:00). 

Il CRS4 pubblica un avviso per i tutor relativo a "Tutti a Iscol@ - Linea B3 – IDEA”, progetto destinato a potenziare l’integrazione dell’innovazione tecnologica nella scuola, accompagnando e supportando i docenti nella sperimentazione di nuove pratiche, metodi e strumenti basati sull’uso critico e ragionato delle tecnologie digitali.

Il progetto coinvolge le scuole secondarie di I e II grado con due cicli di sperimentazione negli anni scolastici 2018-2019 e 2019–2020, nelle quattro province della Sardegna. Ogni anno saranno coinvolti 240 docenti, accompagnati nel percorso da 48 tutor didattici e tecnologici, selezionati con il presente bando. Ogni ciclo sarà suddiviso in due fasi. Nella prima fase i docenti parteciperanno a incontri di quattro ore a settimana con i tutor. Nella seconda fase gli stessi insegnanti porteranno in aula con i loro alunni le pratiche sperimentate. Si lavorerà su tre tematiche di sperimentazione:

  • Scuola Senza Pareti - AR (Augmented Reality)
  • Il pensiero computazionale - Robotics, IoT (internet of Things), Coding
  • L’Interdisciplinarietà nella didattica digitale – AI (Artificial Intelligence)

L'avviso rivolto a professionisti e docenti della scuola ha l'obiettivo di istituire un elenco di esperti destinati ad accompagnare i docenti nella sperimentazione. Nello specifico, l’elenco prevede le figure di “Esperto di progettazione e realizzazione di percorsi didattici” e “Esperto tecnologico”. Entrambi, contrattualizzati dalle Scuole capofila (selezionate con un secondo avviso di prossima pubblicazione), dovranno operare in sinergia con le linee guida predisposte dal CRS4 e allegate al bando.

I candidati “Esperti di progettazione e realizzazione di percorsi didattici” dovranno essere in possesso di laurea magistrale, triennale o equipollente e avere almeno 5 anni di comprovata esperienza nella progettazione e realizzazione di attività didattiche. I candidati “Esperti tecnologici” dovranno avere il diploma di scuola secondaria di secondo grado e almeno 5 anni di comprovata esperienza nell’uso delle tecnologie oggetto della sperimentazione. Saranno considerati idonei coloro che avranno totalizzato un punteggio di almeno 60 punti, fissati sulla base dei criteri illustrati nell’avviso.

Le domande e gli allegati vanno consegnati al CRS4 entro le ore 12:00 del 1° febbraio 2019 preferibilmente via PEC all’indirizzo idea-crs4-pec@legalmail.it, o con raccomandata all’indirizzo CRS4, Edificio 1, Località Piscina Manna, 09010 Pula (CA).

Il progetto IDEA è finanziato dall’Assessorato regionale della Pubblica Istruzione, con risorse del Piano di Azione Coesione.

Allegati

Avviso pubblico [file.pdf]

Allegato 1 Esperti progettazione didattica [file.rtf]

Allegato 2 Esperti tecnologici_AR [file.rtf]

Allegato 3 Esperti tecnologici_Robotics_IoT_Coding [file.rtf]

Allegato 4 Esperti tecnologici_AI [file.rtf]

Linee guida per tutor tematica AR [file.pdf]

Linee guida per tutor tematica Robotics [file.pdf]

Linee guida per tutor tematica AI [file.pdf]

Determina [file.pdf]

Determina Proroga Avviso Tutor

FAQ Avviso

Informazioni e contatti

Carole Salis: carole.salis@crs4.it; sperimentazione_idea@crs4.it


Una conferenza dedicata ai docenti dà avvio al progetto IDEA

È un programma ricco di spunti e ospiti illustri quello della conferenza inaugurale del progetto Tutti a Iscol@ Linea B3 IDEA, frutto della collaborazione tra l’Assessorato regionale della pubblica Istruzione, Sardegna ricerche e il CRS4, con risorse del Piano Azione Coesione.
L’evento si svolgerà Martedì 12 Febbraio, dalle 8.30 alle 17.00 (Manifattura Tabacchi, viale Regina Margherita, 33, Cagliari).

Il pubblico è costituito principalmente da insegnanti, protagonisti del progetto IDEA. A fine giornata si saranno orientati nella scelta del percorso di sperimentazione. E avranno ricevuto un attestato di partecipazione.

Il programma dell'evento [Pdf]

L'invito con link per la registrazione [Pdf]

Tutti a Iscol@ Linea B3 IDEA: Avviso per le autonomie scolastiche

ATTENZIONE: LA DATA DI SCADENZA DELL'AVVISO PER LE AUTONOMIE SCOLASTICHE È STATA PROROGATA AL 28 FEBBRAIO (ORE 12:00)

Il CRS4 seleziona le scuole da ammettere al finanziamento del progetto Tutti a Iscol@ Linea B3 IDEA, Innovazione Didattica e Apprendimento. Realizzato insieme all’Assessorato della Pubblica Istruzione della Regione Autonoma della Sardegna, e a Sardegna Ricerche - con risorse del Piano Azione e Coesione - IDEA punta a innovare la didattica con l’uso di tecnologie digitali di ultima generazione. Ad essere coinvolte nel progetto sono le scuole pubbliche secondarie di I e II grado della Sardegna, con un percorso di sperimentazione suddiviso in due tempi. Nel primo, da svolgersi nel corrente anno scolastico, 48 tutor didattici e tecnologici selezionati dal CRS4 (Link) guideranno 240 docenti nella sperimentazione di nuovi metodi e strumenti didattici. Nel prossimo anno scolastico gli stessi insegnanti proveranno in aula, con i loro alunni, le pratiche innovative apprese dai tutor. La sperimentazione verterà su tre ambiti tecnologici individuati dal CRS4:

  • Scuola Senza Pareti - realtà aumentata
  • Pensiero computazionale, robotica - internet delle cose - coding
  • Interdisciplinarietà nella didattica digitale - intelligenza artificiale.

L’avviso è rivolto alle Autonomie Scolastiche. Per partecipare alla selezione queste dovranno impegnarsi a formare Associazioni Temporanee di Scopo ATS, identificare una Scuola capofila e presentare una proposta progettuale che sarà valutata dal CRS4. Le candidature e gli allegati dovranno pervenire entro le ore 12.00 del 28 febbraio 2019, alla casella di posta elettronica PEC: idea-crs4-pec@legalmail.it. Solo in caso di problemi tecnici motivati si potrà inviare la candidatura per raccomandata, all’indirizzo postale: CRS4, Edificio 1, Località Piscina Manna, 09010 Pula (CA).

  • Avviso IDEA_rettificato [pdf]
  • Allegato A – Domanda Avviso IDEA [rtf]
  • Allegato B – Progetto Avviso IDEA [rtf]
  • Allegato C – Adesione docenti avviso IDEA [rtf]
  • Allegato D – Dichiarazione impegno ATS avviso IDEA [rtf]
  • Informativa Privacy [pdf]
  • Nota UCS IDEA [pdf]
  • Determinazione del 08 Gennaio 2019 [pdf]
  • Determinazione del 15 Gennaio 2019 [pdf]
  • Determinazione del 14 Febbraio 2019 Proroga Avviso Autonomie Scolastiche [pdf]

Tutti a Iscol@ Linea B3 IDEA: selezionati i futuri tutor

Il CRS4 pubblica gli elenchi degli esperti didattici e tecnologici che hanno risposto all’avviso di selezione e che sono risultati idonei in base ai requisiti richiesti e conseguito un punteggio pari almeno a sessanta. Per essere inseriti negli elenchi dei tutor da cui attingeranno le scuole capofila coinvolte nel progetto Tutti a Iscol@ Linea B3 IDEA gli esperti dovranno partecipare alle giornate di allineamento che organizzerà il CRS4 entro metà aprile. In qualità di tutor accompagneranno pertanto i docenti nella sperimentazione dei nuovi metodi e strumenti didattici previsti dal progetto. Gli elenchi pubblicati sono quattro: esperti nella progettazione e realizzazione di percorsi didattici ed esperti tecnologici nell’ambito dell’area dell’intelligenza artificiale, della realtà aumentata e del pensiero computazionale.

Allegati:
Elenco esperti didattici (pdf)
Elenco esperti Intelligenza artificiale (pdf)
Elenco esperti Pensiero computazionale (pdf)
Elenco esperti Realtà aumentata (pdf)
Determinazione n. 26 del 25 febbraio 2019 (pdf)

Tutti a Iscol@ Linea B3 IDEA: al via la sperimentazione

Il CRS4 ha selezionato quatto progetti tra quelli presentati dalle scuole che hanno risposto all’avviso pubblico per l’ammissione al finanziamento di Tutti a Iscol@ Linea B3 IDEA. I progetti sono stati redatti da altrettante scuole capofila, che ora gestiranno i gruppi dei docenti coinvolti nella sperimentazione prevista dal progetto IDEA. Il tutto sotto la guida di tutor didattici e tecnologici selezionati e opportunamente istruiti dal CRS4.

I progetti selezionati sono i seguenti:

  1. Progetto “#Ajoaiscol@” della scuola capofila Istituto Tecnico Professionale “Ianas” di Tortolì. Coinvolge cinque istituti secondari di II grado con vari indirizzi e tre istituti comprensivi (secondarie di I grado) per un totale di 40 docenti. Copre il territorio della Provincia di Nuoro, in particolare l’Ogliastra e le scuole di Siniscola
  2. Progetto “IDEA provincia Sassari 1” della scuola capofila Istituto Comprensivo “S. Satta - A. Fais” di Perfugas. Raggruppa dodici scuole, di cui quattro istituti superiori (secondarie di II grado) e otto istituti comprensivi (secondarie di I grado) per un totale di 64 docenti. Copre il territorio della provincia di Sassari
  3. Progetto “Innovare il pensiero, rinnovare la didattica” della scuola capofila Istituto di Istruzione Superiore “S.A. De Castro” di Oristano. Coinvolge cinque istituzioni scolastiche, con tre scuole secondarie di I grado e tre di II grado, per un totale di 30 docenti. Copre il territorio della Provincia di Oristano
  4. Progetto “Tecnologie innovative digitali e didattica” della scuola capofila Istituto d’Istruzione Superiore IT Minerario “Giorgio Asproni” – ITCG “Enrico Fermi” di Iglesias. Raggruppa ventisei scuole, tra istituti secondari di primo e secondo grado, per un totale di 100 docenti. Copre il Sud Sardegna e la Città Metropolitana di Cagliari e ad essere maggiormente coinvolte sono le sub-aree territoriali Sulcis-Iglesiente, Medio Campidano e Cagliari.

Per quanto riguarda i tempi entro i primi di aprile il CRS4 avrà istruito gli esperti didattici e tecnologici nell’uso delle linee guida progettuali. Dopodiché, da aprile a luglio partirà la sperimentazione con gli insegnanti, che parteciperanno ad incontri settimanali con i tutor sui nuovi metodi e strumenti didattici innovativi. Trattandosi di un’attività extrascolastica ogni insegnante sarà rimborsato per l’impegno preso. Da settembre a dicembre 2019 gli stessi docenti sperimenteranno in aula con i loro alunni le pratiche sperimentate con i tutor. Per di più, da aprile a settembre 2019 si svolgeranno una serie di iniziative, come seminari e webinar.

Tutte le novità sul progetto IDEA, i materiali, le info sugli eventi in programma saranno pubblicate sul sito web del progetto Tutti a Iscol@ Linea B3 Idea.

Allegati:

Questo sito utilizza cookie tecnici e assimilati. Possono essere presenti anche cookie profilazione di terze parti. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie leggi l'informativa completa. Proseguendo nella navigazione (anche con il semplice scrolling) acconsenti all'uso dei cookie. This site uses technical and anonymized analytics cookies only. There may also be profiling third-party cookies. Please read the cookie information page to learn more about how we use cookies or blocking them. more information

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close