Società dell'Informazione

IMMAGINI-SITO-EXPERTISEICT-senza-scritta

Oggi siamo in pieno nella "Società dell'Informazione". Telefoni cellulari e altri dispositivi mobili avanzati, collegati alla rete Internet ad alta velocità, sul lavoro, a casa, dovunque, unificando nelle ICT i mondi un tempo separati delle Tecnologie dell'Informatica e delle Telecomunicazioni, stanno continuamente trasformando la nostra società. Ormai possiamo comunicare in ogni momento con e da ogni posto, attraverso una diversità di connessioni e di applicazioni, sempre più interoperabili e basate su standard aperti.
E mentre Internet raggiunge ormai quasi 3 miliardi di persone, è previsto che Internet of Things (IoT) raggiungerà a breve 30 miliardi di device, molti dei quali di piccolissime dimensioni, di bassissimo consumo energetico, e del costo di poche decine di dollari o anche meno. La coincidenza di questi quattro fattori (ubiquità, miniaturizzazione, efficienza energetica, basso costo) sarà con tutta probabilità la miscela esplosiva che nei prossimi anni farà decollare il mercato attorno alla IoT, portandolo dalla fase iniziale alla fase di accelerazione nella tipica curva ad S del ciclo d'innovazione.
Il settore ICT - Information Society del CRS4 sviluppa da sempre applicazioni innovative in questo dominio, e ha competenze trasversali che gli permettono di coprire vasti campi applicativi, da quelli per uso professionale alle applicazioni più di tipo consumer.
Si continuerà la strategia di privilegiare sempre di più attività e progetti che facciano espressamente da "ponte" tra le ricerche del CRS4 e lo sviluppo di una effettiva innovazione in Sardegna, con l'obiettivo che alcuni prototipi innovativi ideati e prodotti dal CRS4 vengano poi realmente adottati, previa ulteriore ingegnerizzazione e integrazione, dalle aziende sul mercato, ovvero siano spunti per la nascita di StartUp. Da molto tempo si è in contatto con numerose imprese locali e internazionali per attività di ricerca industriale e trasferimento tecnologico, e anche nei prossimi anni si rafforzeranno ulteriormente tali collaborazioni, in particolare nel settori dei trasporti, della cultura, del territorio, dell'agroalimentare, del turismo.

Capo Settore: Pietro Zanarini

Contatti: isocinfo@crs4.it

Questo sito utilizza cookie tecnici e assimilati. Possono essere presenti anche cookie profilazione di terze parti. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie leggi l'informativa completa. Proseguendo nella navigazione (anche con il semplice scrolling) acconsenti all'uso dei cookie. This site uses technical and anonymized analytics cookies only. There may also be profiling third-party cookies. Please read the cookie information page to learn more about how we use cookies or blocking them. more information

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close