La storia delle popolazioni umane nell'era della Next Generation Sequencing

Lo sviluppo delle tecniche di NGS hanno dato un formidabile impulso allo studio dell'evoluzione umana e all'analisi dei flussi migratori che hanno portato alla diffusione dell'uomo moderno. Differenti porzioni del genoma umano (i cromosomi autosomici, il DNA mitocondriale, il cromosoma Y), analizzabili sia in resti antichi che in campioni attuali, danno contributi distinti, ma complementari, alla ricostruzione del nostro passato, sia a livello individuale che popolazionistico. In questo contesto la Sardegna, per la sua collocazione insulare e centrale, costituisce un importante finestra sulla storia del popolamento euromediterraneo e ne riassume le principali dinamiche popolazionistiche, bene rappresentate dalla variabilità del cromosoma Y dei sardi attuali.
Questi temi saranno affrontati da Paolo Francalacci, genetista delle popolazioni, Professore Associato di Genetica dell'Università di Cagliari, Associated editor della rivista BMC Evolutionary Biology.
Il seminario si terrà nella Sala D130 del CRS4, Parco Tecnologico della Sardegna (Pula), il 18 Settembre 2019 con inizio alle 15:00. Ingresso libero.


Questo sito utilizza cookie tecnici e assimilati. Possono essere presenti anche cookie profilazione di terze parti. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie leggi l'informativa completa. Proseguendo nella navigazione (anche con il semplice scrolling) acconsenti all'uso dei cookie. This site uses technical and anonymized analytics cookies only. There may also be profiling third-party cookies. Please read the cookie information page to learn more about how we use cookies or blocking them. more information

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close